News

Covid-19. Conte alla Camera: “previsto aumento del monte ore della specialistica ambulatoriale convenzionata interna”

25 MAR – Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso dell’informativa sull’emergenza epidemiologica in uno dei passaggi del suo intervento ha riferito che tra le misure sanitarie adottate, tramite il decreto-legge n. 14 del 2020 ,c’è “l’aumento del monte ore della specialistica ambulatoriale convenzionata interna”.

Ecco il passaggio completo

“L’evoluzione dell’epidemia – ha riferito Conte nell’Aula di Montecitorio – ha indotto il Governo a individuare ulteriori specifiche misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale con riguardo alle risorse umane, strumentali e alla capacità ricettiva delle strutture sanitarie tramite il decreto-legge n. 14 del 2020. Fra le norme proposte dal decreto ricordo le misure straordinarie per l’assunzione degli specializzandi in medicina, per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo al personale sanitario su tutto il territorio nazionale, nonché l’assunzione a tempo determinato del personale delle professioni sanitarie, dei medici e degli specializzandi, nonché l’aumento del monte ore della specialistica ambulatoriale convenzionata interna”.