News

SASN. Alioto: “Siamo vicini alla firma dell’ACN”

07 MAR – La trattativa legata al rinnovo dell’Acn, per quanto riguarda i medici e professionisti ambulatoriali operanti nel SASN, è finalmente in dirittura d’arrivo. Il segnale positivo lo lancia Stefano Alioto, segretario organizzativo nazionale settore Sasn, il quale al termine dell’incontro, avvenuto al ministero della Salute, riferisce che “si, la firma è vicina”, mancano gli ultimi dettagli ma tra le parti c’è un sostanziale accordo.

Ieri, presso il ministero della Salute, si è svolta la riunione per il rinnovo dell’ACN dei medici e professionisti ambulatoriali operanti nel SASN. La delegazione del SUMAI Assoprof era composta dal segretario generale, Antonio Magi da Stefano Alioto, segretario organizzativo nazionale settore Sasn, Vincenzo Masi, Federico Pinacci e Loredana Di Natale coordinatrice nazionale dei biologi.

“Alla fine di un lungo lavoro durante il quale le parti, ministero e sigle sindacali, hanno valutato con attenzione tutto l’articolato che comporrà il nuovo Acn riguardante sia i medici che i professionisti del Sasn possiamo dire che ci siamo”. Lo afferma, non senza una certa soddisfazione Alioto il quale fa inoltre sapere che “anche ai medici e ai professionisti operanti nel SASN verranno corrisposti gli arretrati previsti per la vacanza contrattuale, nella stessa misura dei medici e  professionisti del SSN”.

“Siamo abbastanza ottimisti – conclude Alioto – circa la possibilità, in breve tempo, della firma dell’ACN”.

Sulla stessa linea il segretario Magi che ribadisce la sua soddisfazione per il lavoro svolto e per il fatto che con il nuovo ACN  “si ribadisce l’importanza e la centrali del ruolo degli specialisti del SASN a tutela di tutti i naviganti”.